TravelBike

Versione completa: Altrimenti...ci arrabiamo
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
articolo tratta dalla home scritto da Seagull

Altrimenti... ci arrabbiamo.
Chi è nato negli anni '60 ( e anche dopo) non ha certo dimenticato le domeniche pomeriggio passate al cinema a vedere l'ultimo film di Bud Spencer e Terence Hill. Uno in particolare colpiva la fantasia di noi bambini e ragazzini: "altrimenti ci arrabbiamo". Complici, oltre alla simpatia dei protagonisti e agli "sganassoni" anche i motori: dalla scatenata dune buggy alle moto del duello. Magari per qualcuno proprio lì è nata la passione per le due ruote.
[youtube]http://youtu.be/U99kAgiZdQ8[/youtube]

Vi siete mai chiesti quali le moto cavalcate dal duo?
La moto di Terence Hill era una Ossa AE 73 Enduro del 1973. 250 cc, motore a due tempi per una velocità massima di 130 km/h. La casa spagnola la produceva per il mercato statunitense , modello più evoluto, meno diffuso dell'edizione precedente del 1972 che ebbe un discreto successo commerciale .

Bud Spencer guidava una moto che pareva ideata per lui: ruote larghe, baricentro basso. Si trattava di una motozodiaco tuareg 223-2. Fabbricata a Bologna, motore da 250 cc, 15 CV A 6000 giri, 108 kg di peso ed una velocità massima di 100 km/h. Le ruote larghe erano dovute al fatto che si trattava di una moto da sabbia.






İmage
İmage
la Ossa di Terence Hill nel suo genere è ancora bella adesso Good

l'altra mmhhhhhhhhh bhe si insomma..................... simpatica Hysterical
Che spettacolo certo altri tempi :D


Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk

spettacolo:D:D

concordo con stellone....altri tempi......li rivedo sempre con piacere
Ricordo benissimo anche dove l'ho visto e con chi....
una domenica pomeriggio mio padre accompagnò me e mio fratello al cinema dei preti......mi sembra ieri...
io più che altro la moto l'avevo già e quindi mi innamorai dell'altro oggetto meccanico protagonista e a 18 anni me la comprai:

İmage

l'ho usata molto dal 1986 al 1988 quando la mia ribellione verso il casco obbligatorio mi allontanò dalle due ruote, ma la vendetti proprio per comprarmi questa nel 1988:

İmage

curiosità le due foto (distanti di due anni) son state fatte nello stesso luogo, il lungomare di Sabaudia....
devo dire che in spiaggia anche col Dune Buggy mi divertivo assai....
Hai venduto un dune buggy per una AT.......oggi te ne saresti comprate 50 di AT.

non è facile scrivere mentre mi allaccio il casco...

boh boboboh boh
Comunque le moto degli anno 70 avevano un fascino irripetibile. Tra moto e musica fu un decennio magico.