TravelBike

Versione completa: Benelli TRE 1130 K
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2 3
per voi come è questa moto?

http://www.benelli.com/ita/Catalogo/Moto...d-980.aspx

İmage

i dati tecnici sarebbero molto interessanti per me, 3 cilindri di 125cv a 9000 giri e 112nm di coppia a 5000 giri, ruota da 180-55-17 dietro, forcella a steli rovesciati, con purtroppo la grave pecca (oggi) di non avere l'abs. 215kg a secco e 240 in ordine di marcia, serbatoio di 21 litro e mezzo, sella alta 850mm da terra.

non credo di averne mai vista una da vicino, di certo prima di un eventuale acquisto sarebbe necessaria una lunga riflessione, comunque sembra una moto dalla forte personalità, e penso anche molto appagante alla guida. prezzo di listino sui 13.000 euro, ma poi per un modello in pronta consegna possono diventare molti meno, come questa qua (9800 euro)

http://www.moto.it/moto-usate/benelli/tr...16/6302481

voi che dite? qualcuno ha esperienze dirette?
Moto molto bella! Mi è sempre piaciuta! Purtroppo mai vista e tantomeno provata....
Naturalmente il più grosso problema, facilmente ipotizzabile, è la rete e l'assistenza!!!
Bella è bella...mi piace... ma io non la comprerei mai...

Vabbe ma io non faccio testo, penso che difficilmente prenderei una moto non giapponese....è un mio limite...forse

Però Todd, se ti piace questa, e magari vorresti anche farci un pensierino ( a proposito è questa la scimmia "strana" di cui parlavi? ) perché a sto punto non considerare una Tiger Sport 1050?

Stessa architettura del motore, stessi cv (credo) insomma siamo li...
Sono passato a vederla dal vivo una decina di giorni fa (ero dalle parti di Motolandia per lavoro ed ero in anticipo). Molto bella, ma è priva di ABS... cosa purtroppo grave!
Tempo fa mi 'interessai' alla Amazonas...(e te pareva, dirà Todd)

İmage


...per via del prezzo...avevo trovato degli usati da 5/6000 km a veramente 4 soldi

Non ci sono grandi esperienze sull'affidabilità del motore, aveva (ha) un telaio con alcune parti di congiunzione unite su piastre 'incollate' che potevano dare problemi...teoria, poca esperienza...all'epoca aveva chiuso, svendevano le poche rimaste in colorazione gialla e verde ramarro...una vera incognita

Vedo che oggi è ritornata....
http://www.benellimoto.com/ita/Catalogo/...d-921.aspx

Ad ogni modo il motore è veramente ignorante, bellissimo suono





La considero una vera maxi adventure italiana (almeno per gli intenti e i numeri)

Credo di averla vista una sola volta ,ad un motoraduno .sicuramente gran motore ma non mi fido ne di assistenza che di affidabilità

Inviato dal mio P01T_1 utilizzando Tapatalk

Che aveva l Amazonas di diverso?
(11-03-2016, 07:47 AM)WRC Ha scritto: [ -> ]Che aveva l Amazonas di diverso?

Ruote in alluminio a raggi con l'anteriore da 19" Good
(10-03-2016, 11:45 PM)AlfioCT84 Ha scritto: [ -> ]Però Todd, se ti piace questa, e magari vorresti anche farci un pensierino ( a proposito è questa la scimmia "strana" di cui parlavi? ) perché a sto punto non considerare una Tiger Sport 1050?

Stessa architettura del motore, stessi cv (credo) insomma siamo li...

no, non è lei, facevo solo per parlarne, mi è venuto in mente che se ne sente dire sempre poco o nulla, e chiedevo pareri.

il paragone che fai con il Tiger sport è pertinente, simile impostazione di guida, sempre 3 cilindri, e stessa fascia di prezzo. da quanto letto immagino che la inglese sia molto più elastica e lineare, l'italiana più "ignorante".

(11-03-2016, 12:11 AM)zorrykid Ha scritto: [ -> ]Tempo fa mi 'interessai' alla Amazonas...(e te pareva, dirà Todd)

:kcdhskusm: GoodGood

se ci pensi, erano anche in anticipo sui tempi, l'idea di produrre la stessa moto ma in due declnazioni diverse, una più asfalto, l'altra più dual, oggi ad esempio è proposta dalla aprilia Caponord, oppure dalle due Tiger 800.


io credo una cosa, per i motivi che avete detto voi, aggiungendoci anche eventuali problemi di rivendibilità se uno ci si trovasse male, è pressochè impossibile da comprare Knuppel2 eppure se la casa ci volesse puntare di più, rinnovandola per il 2017 (abs, euro4, e così via...) per me potrebbe trovare degli appassionati, in fin dei conti la proprietà cinese sulle cilindrate più piccole non sta facendo un cattivo lavoro, considerando anche i pochissimi concessionari.
come hanno già detto in parecchi per cui sarò noioso e ripetitivo sono sicuramente mezzi emozionali e un pò sgrezzi in senso buono Good ma a livello rivendibilità e assistenza in caso di bisogno è un pò come chiudersi le palle nel cassetto delle posate Hysterical

ne ho lette e sentite un pò di tutti i colori sulle Benelli nei forum in rete, e quando ne leggi cosi tante almeno la metà sono vere ahimè .............


PS : una cosa che non ho mai capito e digerito sulla Tornado (mezzo futuristico e spettacolare nel genere naked) erano le ventole laterali che sparavano il calore estratto sulle ginocchia del pilota bah Undecided
Pagine: 1 2 3