Archive for 24 febbraio 2015

Pneumatici da moto per l’inverno, qualche consiglio utile

Le condizioni meteo per mettersi in viaggio non sono delle migliori, e mai come quest’anno per i motociclisti, ci sono stati parecchi problemi, a causa di precipitazioni abbondanti su quasi tutto il territorio nazionale, nonché di nevicate in tantissime zone di Italia, anche dove tradizionalmente di neve se ne vede poca.

La guida è diventata particolarmente difficile in città e anche peggio in territori extra-urbani. È certo che in questi casi, per moltissime persone, andare in moto diventa molto più intrigante, ma è sempre meglio ridurre al minimo i rischi: gli pneumatici da moto per l’inverno, possono migliorare la sicurezza di guida e allo stesso tempo, possono fare in modo che il nostro mezzo renda al meglio.

Gomme invernali, non obbligatorie per le moto

Come abbiamo già avuto modo di spiegare, anche quest’anno in Italia vige dal 15 novembre a l 15 aprile, l’obbligo in molte province italiane di uso degli pneumatici invernali, ma soltanto per le auto e per vetture a salire; le moto infatti sono esentate da questo vincolo. L’obbligo però scatta solo se ci si imbatte in neve oppure ghiaccio sulla nostra strada: In questo caso purtroppo, per le moto italiane è severamente vietato mettersi in viaggio, a meno che non si sia dotati di pneumatici M+S, ma che sono praticamente introvabili per le moto, ma ne esistono di vari modelli per gli scooter.

In molte nazioni infatti vige l’obbligo di utilizzo di pneumatici invernali, come nei paesi dell’est e dei Balcani a partire dalla vicina Slovenia, mentre non sono obbligatori anche se previsti in caso di segnaletica in nazioni come la Germania, l’Austria oppure la Francia; non sono obbligatori in Svizzera anche se sono altamente consigliati. Viste le difficoltà è necessario utilizzare pneumatici che abbiano caratteristiche degli invernali.

Perché sono più sicuri gli pneumatici invernali?

Gli pneumatici invernali sono pensati per contrastare tutti i problemi dell’inverno, a partire dalle condizioni metereologiche legate alla pioggia e alla neve, fino al freddo, che è il vero grande nemico della guida invernale. La tecnologia delle gomme invernali è studiata in maniera diversa rispetto alle gomme estive, poiché devono riuscire a dare una maggiore sicurezza, vista la più elevata possibilità di ritrovarsi di fronte a condizioni avverse.

I disegni del battistrada per esempio sono concepiti in maniera del tutto differente: sono infatti molto più complessi dovendo mantenere il grip anche su fondi stradali bagnati o innevati. Le scanalature che solitamente si trovano negli pneumatici sono infatti più profonde, per mantenere una presa migliore sul bagnato e soprattutto sulla neve; i vari disegni sono invece pensati dalle case produttrici per poter permettere all’acqua di poter essere drenata al meglio, evitando così gli slittamenti.

Per diminuire invece l’incidenza delle temperature basse sulla gomma, che ne causano un indurimento e quindi, un minore attrito sul suolo, i modelli invernali sono costituiti con mescole da ricette che tendono a riscaldarsi in minor tempo e che restano morbide durante il tragitto.

Vista la difficoltà di trovare degli pneumatici invernali per le moto da viaggio, è consigliabile in casi non estremi, utilizzare pneumatici che abbiano caratteristiche simili, che possano migliorare le prestazioni della vettura.

Pneumatici invernali, cosa consigliare per i viaggi

Trovare gli pneumatici invernali che possano essere sicuri per un viaggio è quasi impossibile. Quello che è sicuro è che gli pneumatici migliori per un viaggio, sono quelli che riescono unire ad una buona stabilità, anche una opportuna resistenza.

Ci siamo fatti consigliare alcuni dei modelli migliori per gli pneumatici da moto per i viaggi in inverno da Euroimport Pneumatici, tra i rivenditori più affermati nel settore. Tra gli pneumatici migliori in questo caso ci sono i pneumatici Continental TKC 80 Twinduro

che permettono di avere un buon grip in caso di neve, unita ad una buona durataoppure le Pilot Road 4 della Michelin

che grazie ad una mescola di silice riescono a permettere alla gomma di restare morbida.

Please follow and like us:

“101 Itinerari da fare in motocicletta, una guida con “profondi orizzonti”.

imageDavide Malesi ha scritto nel 2011 per la collana guide e manuali di Newton Compton il consigliato “101 itinerari da fare in motocicletta” . Segnalato per una caratteristica peculiare che lo rende unico nel suo genere. Gli itinerari, che come si richiede ad una guida sono attenti nel riportare caratteristiche della strada, distanze, percorrenze, punti di interesse, racchiudono in realtà dei tesori. Tesori che sono ben espressi dall’autore. Read more

Please follow and like us:

Foto Spia: la piccola Bavarese

Apparse sul web queste prime foto spia che ritraggono l’attesa piccola naked della casa bavarese.

Una linea che ricorda le sorelle maggiori ed un motore che si ipotizza sui 500 cm3.
A breve sicuramente ci saranno informazioni precise sulla versione definitiva di questa nuova avventura BMW.

Please follow and like us:
Articoli

Caronte’s hellish tour 2015

3 febbraio 2015 No comments

Caronte’s hellish tour 2015….solo il nome dell’organizzatore (Caronte1200)?

No…in quel nome si preannunciava un weekend il cui Caronte sarebbe stato all’altezza del suo nome e del suo ruolo di traghettatore. L’inferno (o paradiso?) non sarebbe stato di fuoco in questo caso…ma ghiacciato.

Caronte, Evanex, Uaz e Gigante sulla via verso l’Austria in pieno inverno.

Un viaggio che parte da Roma non senza qualche piccolo intoppo per strada…

Read more

Please follow and like us:
Articoli
Privacy Policy
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Segui Travelbike anche sui social network!