Gli itinerari di Kap: le Temibili gallerie del Lago Cà Zul

Siamo in zona Tramonti (Friuli) – più precisamente trovate il bivio in località Redona, sulla diga del Lago di Redona
seguite le indicazioni per lago Ca Selva e Ca Zul.
Al primo paesino , Tamarat, subito dopo la galleria, trovate una strada a destra con divieto ai camion, si ricongiunge poi con l’altra , ma avrete una bella visione del torrente ….

Continua su http://www.travelbike.it/forum/showthread.php?tid=8234

 

 

Please follow and like us:

Sil Vicious sulle Alpi Apuane

Finalmente dopo mesi di fermo oggi mi sono rimesso in sella alla…MITICA E BELLISSIMA BETA ALP 200…devo fare subito un appunto…l’estate non è la sua stagione…soffre il traffico nelle trasferte da uno sterrato all’altro.. a sterrati e boschi senza l’aria umida e fredda dell’inverno manca qualcosa… troppa polvere e ancora troppo caldo…le vie sassose scaldano quasi quanto l’asfalto …e poi ci sono un fracco di escursionisti a piedi…gente da cui mi tengo lontano e se gli passo vicino sempre con rispetto salutanto e mai sgommando o cassate del genere… è giusto mantenere un certo equilibrio… per cui se ne incontro parecchi non ci vado a mollare i miei gas di scarico sotto il naso… giro e me ne vado per un altra strada…
partito da Ceparana a Forte dei Marmi salgo verso Serravezza direzione Monte Corchia…ma purtroppo cè un divieto di accesso a non autorizzati e quelli dell’ente parco ci stanno attenti…ci sono le visite al famoso Antro del Corchia e devo ammettere che hanno fatto una bella cosa…parcheggi molli la macchina e ti porta il pulmino sulla montagna all’ingresso della grotta…veramente ben fatto…non mi sembrava il caso di andare…meglio in tempi più tranquilli quando le grotte son chiuse…
quindi giro verso il Passo Croce…molto bello e sopratutto molto ventoso…salendo su un montarozzo per fare una foto mi accorgo che soffro maledettamente di vertigini…pensare arrampicavo… mah…speriamo che sia stato solo un momento…
da li prendo uno sterrato…
faccio questo sterrato molto facile fino a un certo punto…ma poi trovo molti escursionisti a piedi che mi guardano districarmi in buche e sassi …capisco di dar noia..
arrivo in uno spiazzo dove si dividono i sentieri mi fermo un attimo …belllissimo posto
e poi me ne torno indietro..
nell’andare verso Isola Santa mi infilo in una cava di marmo con la moto…sembra un paesaggio lunare !!! troppo bello !!!
Sosta a Isola Santa per un piatto di affettato…
dopodiche prendo per Careggine… veramente una bella strada…
mi fermo a parlare con delle donnette del luogo…la gente è terrorizata dal terremoto che dà giugno non stà dando tregua… speriam bene…
da Careggine prendo uno sterrato che SCONSIGLIO VIVAMENTE ALLE ENDURONE !!! forte discesa… pietroso e con gli scavi dell’acqua che tagliano la strada !!!
con l’Alpetta invece è un piacere e mi torna il sorriso !!!
dallo sterrato cè una bella visuale sul lago di Vagli
Giro intorno al Lago e arrivo al paese di Vagli di Sopra… per fare uno sterrato che una volta era l’antica via del sale…
purtoppo è diventata una strada di cava…solo in un punto ho visto si diramano dei sentieri ma anche li c’erano le macchine degli escursionisti e non sono salito..
ad un certo punto faccio una curva e che ti vedo ? un camion carico di marmo fermo in mezzo a una curva con il camionista davanti al camion che defecava in mezzo alla strada…
sono rimasto scioccato !!! ma non perchè defecava !!! ma perchè stava pure messaggiando col telefonino !!! almeno in quei momenti…ecchecazz!!!!
proseguo in questi sterrati di cava…poi me ne torno indietro…taglio da Corfigliano – Gramolazzo- Minucciano e poi a casa !!!
bel giro !!! se era un pò più fresco era meglio…ma si prende quel che viene…

Sil Vicious

 

Il report completo e le foto su: http://www.travelbike.it/forum/showthread.php?tid=8196

 

 

Please follow and like us:
Articoli

Gianclaudio nel deserto di Tabernas

20 agosto 2013 No comments

Dopo il viaggio in Australia, Gianclaudio Aiossa si cimenta in questa nuova avventura….il deserto di Tabernas in Spagna.

Un deserto che offre paesaggi che a fatica si crede essere Europei…

Anche per Gianclaudio, l’adesivo Travelbike sulla sua Yamaha Super Tenere World Crosser!

 

Please follow and like us:
Articoli

Auvergne, questa sconosciuta…con Stellassa

19 agosto 2013 No comments

salve bella gente, sono rientrata da un paio d’ore dalle mie vacanze( ahimè lunedì torno al chiodo) ed ho un sacco di cose da raccontare..
questa estate ho fatto 3 settimane in Auvergne( regione francese del massiccio centrale) sfruttando dei tracciati già belli e confezionati per il mio tom tom trovati su un sito di motociclisti francesi.
partenza 31 luglio rientro oggi 17 agosto.

Il report completo e le foto su: http://www.travelbike.it/forum/showthread.php?tid=8163

 

Please follow and like us:
Articoli

Mauro e Travelbike a Caponord

17 agosto 2013 No comments

Dopo tanti km…mille persone incontrate….alti e bassi….pioggia vento e sole….

Mauro (alias Aciachi) è finalmente a Caponord!!!!!!!!!!

Qui il report live completo: http://www.travelbike.it/forum/showthread.php?tid=8097

 

 

 

Please follow and like us:
Articoli
Privacy Policy
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Segui Travelbike anche sui social network!